Un poeta albanese: Maliqi

Bardhyl Maliqi – di Sarande – è un buon poeta albanese (l’ho conosciuto a Sarajevo a marzo per la Giornata mondiale della poesia)…
Ecco quattro brevi suoi testi (nella versione italiana curata da Roberto Martone)

 

EPITAFFIO ALLA BELLEZZA

Bellezza succhiata nei sogni
bellezza diffusa nelle mie veglie
tra celati fiori di mandorlo
lucenti e brillanti.

Nato tuo schiavo
tuo gladiatore in eterno
vigile allodola

 

NARRATORI DI MORTE

Come queste boe luminose
che segnalano le navi affondate,
il sentiero della morte
dove nessun vivo
dovrebbe passare;
conficcate nella terra
stanno come narratori di morte
… Statue di Generali!

 

STATUE

Di notte
la gente sogna
luoghi di statue
Di notte
le statue scendono dal piedistallo

E se non dovessi credermi
chiedi agli spazzini!

 

PERDITA DI SANGUE PURO

In questo mondo
solo UNA perdita di sangue
è piacevole

Quando perdi la tua verginità
Ah, tu allodola di aprile
nel profondo dei tuoi ricci
Perduta!

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...