Traduzioni

Non so quanti poeti di quest’angolo di terra hanno avuto traduzioni in arabo, in serbo, in esperanto…  e intendo libri interi, non poesie sparse. Ogni tanto vantarsi un po’ aiuta a credere nel proprio lavoro – un applauso, diceva qualcuno, è una bella iniezione di fiducia (anche se poi lavoriamo lo stesso, poiché non sapremmo farne a meno – e doniamo ugualmente a tutti i frutti del nostro lavoro, anche se… eccetera!


TREN PO TREN è il titolo del libro uscito a Sméderevo (Belgrado – Serbia) un mese fa – in bella veste, come si dice, il che non guasta -, tradotto dal poeta Dragan Mraovic. Con 37 poesie, costituisce uno spaccato ben rappresentativo della mia produzione di quarant’anni, da “Momento per momento” del 1967 (che dà il titolo al libro) alle ultime cose di qualche anno fa.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...